Eleva2000
puntosistemi new
Domenica 23 Settembre 2018     -     Redazione via Emilia 49, Tortona (AL)            

Ultime settimane per la stagione di caccia

Siamo giunti alla fine di novembre e ci avviciniamo alla chiusura della stagione venatoria, naturalmente per la selvaggina spaziale, per la migratoria si prosegue fino a fine dicembre,ed anche otre. Si comincia con il fagiano la cui chiusura è prevista pel il 30 novembre, per la lepre, minilepre e coniglio selvatico si arriva al 7 dicembre,per il cinghiale si va fino al 25/12 salvo la caccia di selezione che può continuare oltre. Soffermiamoci ora su lepre e fagiano per fare un primo bilancio alla luce di massicci ripopolamenti effettuati dall’ATC,per il fagiano avevamo già avuto modo di parlarne sottolineando che i lanci effettuati in periodi diversi, da gennaio fino ad agosto, hanno dato buono risultati pur se nella maggior parte si trattava d animali di allevamento. Da quando erano spariti i fagiani nelle ZRC,si è passato all’acquisto di animali di allevamento con risultati disastrosi, finivano in bocca a volpi e faine, solo in questi ultimi anni si è cambiato rotta e i risultati si vedono. Per quanto riguarda le lepri anche qui si intravedono risultati positivi le lepri di cattura lanciate a gennaio,assieme alle poche lepri delle nostre ZRC hanno prodotto buoni risultati. Si spera, inoltre, che si torni a catturare sul nostro territorio, con un pò di buona volontà non sarebbe difficile raggiungere le 300 lepri,speriamo sia l’inizio di ripresa. Concludiamo con il cinghiale, qui non ci sono problemi, tra qualche settimana avremo i dati precisi, si tratta in ogni caso di dati oltre la media con un occhio attento al contenimento della specie.

.