Eleva2000
puntosistemi new
Mercoledì 15 Agosto 2018     -     Redazione via Emilia 49, Tortona (AL)            

Tutto esaurito al Teatro Civico per la “Madama Butterfly”

Numerosi applausi per la “Madama Butterfly” di Puccini, andata in scena sabato 5 maggio al Teatro Civico di Tortona. Erano passati 66 anni dall’ultimo allestimento al Teatro Civico di Tortona di un’opera verista completa. In scena, il soprano Tomoko Okabe, giapponese ma residente a Tortona, compagna di Umberto Battegazzore, nelle vesti di Cio Cio San (Madama Butterfly), mezzosoprano Sara Bonini (Suzuki), tenore Pierfrancesco Bollani (F.B. Pinkerton tenente della Marina), Baritono Filippo Polinelli (Sharpless console statunitense a Nagasaki), tenore Valerio Perna (Goro), tenore Piero Santi (Principe Yamadori), basso Ruggero Rizzi (zio Bonzo), basso Alessandro Bergaglio (il Commissario imperiale), soprano Karin Camellini (Kate Pinkerton), soprano Mariuccia Tirati (madre di Cio Cio San), soprano Elena Polvani (cugina di Cio Cio San), basso Sergio Rizzotti (Yakusidè), Andrea Dotti (Dolore), coro Accademia Lorenzo Perosi di Tortona (parenti, amici ed amiche di Cio Cio San); al pianoforte, il maestro Umberto Battegazzore che ha suonato 350 pagine. La serata è stata presentata da don Paolo Padrini. “Ringrazio per la cura delle coreografie del coro Kiara Laetitia – spiega Battegazzore – la famiglia Todero Ruffini per l’allestimento e l’aiuto prestato. Ringrazio tutti per la collaborazione. L’opera ha visto la partecipazione di tante persone volenterose e che amano l’opera lirica, tanto cara ai tortonesi. Il pubblico era formato da persone provenienti anche da Milano, Pavia, Como oltre che da Tortona e paesi limitrofi”.

.