Eleva2000
puntosistemi new
Sabato 15 Dicembre 2018     -     Redazione via Emilia 49, Tortona (AL)            

Risultati Basket Castelnuovo

 

 

Serie D

Arthur Bloch, autore della famosissima legge di Murphy scriveva: “Se qualcosa può andar male, andrà male”. Benchè in quanto assioma venga assunto per vero le dimostrazioni che il Basket Club Castelnuovo Scrivia sta dando, in questa stagione, della succitata teoria, rasentano, ormai, i confini del masochismo ed anche la partita casalinga con il Tam tam Torino non si è sottratta alla regola. Trattandosi di gara tra le due ultime della classe era plausibile non attendersi fuochi d’artificio ma il punteggio finale (63-60 per gli ospiti), per giunta dopo ben due tempi supplementari, la dice lunga sullo spettacolo visto in campo. Per il Bcc le premesse non erano delle migliori visto che oltre alle già preventivate assenze di Aime, Cartasegna, Martinelli e Sestagalli si è aggiunta, in ectremis, quella di Meardi, bloccato dalla febbre, febbre, che tra l’altro, ha condizionato anche la prestazione di Naccarato; il nuovo arrivato Sembene ha, peraltro, fornito una buona prestazione pur se limitato, come Mossi, dai falli a causa di un metro arbitrale rivedibile e che ha finito con lo scontentare tutti. L’incontro, per i suoi contenuti tecnici, non necessita di una cronaca così dettagliata, con i padroni di casa che partivano discretamente, concedendo poco o nulla in fase difensiva, tanto da chiudere il quarto sul 12-6. Nel parziale successivo le giraffe dovevano presto rinunciare, per falli, agli unici lunghi a disposizione (Mossi e Sembene) ma nonostante ci fossero in campo contemporaneamente anche tre under 19 il rendimento non sembrava risentirne tanto da arrivare alla doppia cifra di vantaggio (23-13); un primo passaggio a vuoto però permetteva ai torinesi di piazzare un 11-0 prima dell’intervallo (23-24 al 20′) e sullo slancio, anche dopo la pausa, era il tam Tam a partire meglio (23-28). I castelnovesi ricuciono lo strappo ed a quel punto il match viaggia in equilibrio (36-36 al 30′) fino alle battute finali anche se numerosi sono i capovolgimenti di fornte che sembrano poter premiare ora l’una ora l’altra squadra. Il tam Tam ha la palla per evitare l’overtime ma fallisce l’opportunità e nel supplementare un gioco da 4 punti di Mossi (bomba più libero) sembra poter portare l’inerzia della gara dalla parte del Bcc ma, in realtà, sono ancora gli ospiti ad avere in mano due pesanti match point ma lo 0/4 dalla lunetta di Dabbene e compagni mantiene in vita i castelnovesi che vedo il tiro della vittoria di Piva ballare nel ferro ed uscire beffardamente. Nel secondo supplementare ancora equilibrio con Siddi che sembra illudere il pubblico locale ma un paio di canestri inventati da Ratto ribaltano l’andamento e la tripla del possibile pari di Naccarato, sulla sirena, non trova il fondo della retina consegnando i due punti agli ospiti, tra la rabbia ed il palpabile nervosismo della panchina castelnovese.

Bc Castelnuovo Scrivia – Tam Tam Torino 60-63 dopo 2 ts (12-6, 23-24, 36-36, 45-45)

Bc Castelnuovo: Siddi 11, Dallera 4, Drudi 7, Sottotetti 3, Sorrenti 2, Piva 6, Mossi 10, Ferrari, Hammouchti, Naccarato 6, Sembene 11

Allen: Pettenuzzo

Vice: Cadamuro

Under 14

Bella vittoria esterna per le giovanissime di Balduzzi che pur con qualche problema di organio (senza l’infortunata Matilde Repetto e con Francesca Salvadeo a mezzo servizio) riescono ad imporsi nel derby sul campo dell’Olympia Casale (72-55) garantendosi così il primato nel girone. Partita giocata su buoni ritmi, combattuta ed equilibrata, perlomeno per la gran parte, che però le castelnovesi hanno sempre condotto con le locali che però sono state brave a restare in scia fin quasi al termine. Senza poter contare in avvio su Francesca Salvadeo, coach Balduzzi vede la gemella Federica caricarsi la squadra sulle spalle nei primi 10′, nei quali realizza 12 dei 18 punti segnato dal Bcc; +4 esterno alla prima sirena (14-18) e giraffine che trovano canestri importanti da Mariani e Caracciolo prima dell’arrivo del capitano che porta punti e nuovo entusiasmo nel Bcc che a metà gara è avanti 35-29. La pausa raffredda un po’ le mani delel giocatrici con le percentuali che calano da ambo i lati ma nonostante questo sono sempre le ospiti a condurre ed il divario, al 30′, si allarga ancora (49-40). Nella frazione finale le castelnovesi danno poi lo strattone decisivo al match portando il vantaggio oltre la doppia cifra e controllando senza particolari sofferenze il tentativo, vano, di recupero, delle locali.

Bc Castelnuovo: Salvadeo Fr. 17, Romano, Curone, Caracciolo 10, pagella 2, Mariani 10, Veronese, Balduzzi 4, Salvadeo Fe. 25, Pacenza 2, Stella 2, Sacchi

Allen: Balduzzi

Under 19

Battuta d’arresto per la formazione under 19 di Pettenuzzo che, oltre alle assenze di Naccarato e Granata, paga la giornata no collettiva al tiro e la maggior fisicità dei padroni di casa. Vittoria sostanzialmente meritata quella dei collinari che hanno sempre condotto il match anche se l’equilibrio non è mancato ed il vantaggio interno non ha mai raggiunto proporzioni così rassicuranti. Prima frazione che si gioca praticamente punto a punto ma nel finale un paio di triple dei torinesi permettono loro di chiudere avanti (19-14) il quarto; le giraffe provano a replicare nel parziale successivo ma senza grandi risultati ed alla pausa lunga il Teen è a +7 (34-27). Anche dopo l’intervallo lo spartito rimane lo stesso, Sottotetti e Drudi provano a riportare sotto i compagni ma 9 punti consecutivi di Rolfo ricacciano i castelnovesi oltre la doppia cifra (49-38). Nei 10′ finali il Bcc produce il massimo sforzo per rientrare e la difesa sembra essere più efficace rispetto ai periodi precedenti ma il metro arbitrale penalizza l’aggressività degli ospiti ed i frequenti viaggi in lunetta permettono ai locali chiudere vittoriosamente il match.

Torino Teen Basket – Basket Club Castelnuovo Scrivia 59-51 (19-14, 34-27, 49-38)

Bc Castelnuovo: De Maestri, Drudi 9, Sottotetti 15, Lugano, Ferrari 2, Hammouchti 6, Sacchi 2, Sorrenti 4, Veronese 4, Torti, Salvadeo 9

Allen: Pettenuzzo

Under 15

Bella affermazione dell’under 15 femminile di Pettenuzzo che espugna, soffendo il giusto ma con merito, il difficile campo della Lettera 22 Ivrea. Gara delicata anche per l’assenza pesante di Francesca Salvadeo, impegnata con la selezone regionale 2000-2001, ma che comunque la castelnovesi hanno interpretato con grande slancio e determinazione riuscendo a risalire la china dopo un avvio non felicissimo in fase offensiva; il Bcc restava a secco per i primi 5′ ma Ivrea spremeva da tutto ciò solo un 3-0. Non appena le ospiti tornavano a segnare tutto tornava in equi.librio ed il vabntaggio interno del 10′ (11-10) era l’ultimo delle eporediesi che saranno poi destinate al ruolo di inseguitrici.Le giraffine infatti cominciavano a macinare gioco e pur soffrendo un po’ la maggiore prestanza fisica delle avversarie riuscivano ad allungare andando all’intervallo sul +5 (22-17). Dopo la pausa l’incontro sembra prendere decisamente la strada di Castelnuovo perchè Ivrea resta a secco per oltre 5′ e nel frattempo il vantaggio oltrepassa la doppia cifra (30-17) ma una prima reazione delle giocatrici di casa lima un po’ il divario al 30′ (32-23). Nei 10′ finali però la Lettera 22 mette in campo tutte le residue energie e, punto su punto, si avvicina pericolosamente fino ad arrivare al -2 (33-35); hanno anche la palla del clamoroso aggancio ma falliscono l’opportunità e così sono un paio di canestri di Repetto a demolire le ultime resistenze ed a consegnare il successo al Bcc.

Lettera 22 Ivrea – Basket Club Castelnuovo Scrivia 33-44 (11-10, 17-22, 23-32)

Bc Castelnuovo: Romano 2, Repetto 10, Colnaghi, Caracciolo 2, Pagella, Mariani 1, Curone, Balduzzi 10, Salvadeo 12, Pacenza 5, Stella 2, Sacchi

Allen: Pettenuzzo

Minibasket

Hanno cominciato la loro avventura anche gli Esordienti di Giulia Leva, impegnati nella prima partita del trofeo Esordienti che li vedeva ospitare il Centro MiniBasket Serravalle. E’ arrivata una bella e meritata, anche se sofferta, vittoria al termine di una gara molto combattuta con la prima frazione che si chiudeva in perfetta parità (6-6) mentre nel secondo quarto le giraffe riuscivano ad allungare andando al riposo in vantaggio (12-7). Vantaggio che aumentava ancora dopo l’intervallo arrivando a sfiorare le dieci lunghezze ma proprio quando la gara sembrava aver preso una direzione precisa arrivava la bella reazione degli ospiti che chiudevano a -6 il terzo parziale (19-13) e provavano poi ad avvicinarsi al Bcc; operazione riuscita solo in parte perchè pur rosicchiando qualche punticino gli ospiti non avevano mai a disposizione la palla del pareggio e/o del sorpasso.

Bc Castelnuovo – Serravalle 19-16 (6-6, 12-7, 19-13)

Bc Castelnuovo: Stella P. Bertelegni M., Ferrario A. Battegazzore V., Mouni A., Ferrante A., Ragusa A., Bottaro A. Bassi L., Stella C., Isoub A.

Dirigente: G. Leva

 

 

.