Eleva2000
puntosistemi new
Mercoledì 15 Agosto 2018     -     Redazione via Emilia 49, Tortona (AL)            

Raccolti 12.300 € per la Senologia

Si è conclusa in questi giorni l’iniziativa organizzata dall’associazione “Franca Cassola Pasquali” con la vendita benefica delle patate prodotte dall’azienda “Angeleri D.F.G.” di Guazzora. E il risultato è stato molto soddisfacente: raccolti 12.300 euro a conferma di una costante crescita che permette di presentare e realizzare progetti sempre più innovativi nella ricerca medico scientifica condotta dall’Unità di Senologia dell’Ospedale di Tortona, oggi “Breast unit” provinciale, diretta da Maria Grazia Pacquola. “Colgo l’occasione – dice Giannino Pasquali, presidente dell’associazione – di ringraziare l’azienda Angeleri, tutti coloro che hanno contribuito al successo di questa iniziativa acquistando i sacchetti di patate, i volontari della nostra associazione e dell’Unità di Senologia, la parrocchia di Castelnuovo e quelle di Tortona, Duomo, Sacro Cuore, San Giacomo, San Michele, San Matteo e Madonna della Guardia, Antonella Boveri insieme alle sue collaboratrici di Viguzzolo, Volpedo e Montegioco, il Rotaract, la Sezione Alpini di Tortona e in generale quanti hanno collaborato all’ottima riuscita di questa raccolta”. In questo modo si potranno consolidare le stanze della Senologia introducendo anche importanti novità: ed ecco allora la presenza degli psicologi al fianco dei pazienti e delle loro famiglie con Micaela Loconte e Barbara Ciconi, il progetto “giro vita e prevenzione oncologic”a a tavola e nelle abitudini di vita con Stefania Maffei, biologa nutrizionista, insieme a Santina Citarelli, esperta di cucina, il genetista per capire storie personali e familiari di malattia alla mammella ed all’ovaio con Elena Maccarini, lo spazio dedicato alla bellezza ritrovando la propria femminilità grazie a Debora Apollaro, estetista Apeo ed all’osteopata Clara Tallone e poi la quinta stanza dedicata ai colori con la consulente d’immagine Stella Rampollo per un importante lavoro sull’immagine della persona per migliorarla proprio perché nessuna donna dovrebbe mai smettere di sentirsi attraente. E tutte queste professionalità vengono garantite attraverso queste iniziative che vedono un coinvolgimento sempre più ampio e partecipe grazie all’impegno dell’associazione “Pasquali” che sta già lavorando intensamente in prospettiva del concerto di venerdì 7 settembre, in piazza a Castelnuovo e a breve sapremo chi salirà sul palco per un’altra grande serata di musica, spettacolo e solidarietà.

.