Eleva2000
puntosistemi new
Domenica 23 Settembre 2018     -     Redazione via Emilia 49, Tortona (AL)            

Progetto “alcol e giovani”

Marconi News

Mercoledì 28 febbraio ha preso avvio, per le classi 1′ e 2′, un ciclo di incontri di educazione alla salute inseriti nel progetto “Alcol e giovani”. I ragazzi dei bienni sono stati i primi ad incontrare il team di esperti incaricati di sensibilizzarli sui rischi dell’abuso di bevande alcoliche e della guida in stato di ebbrezza: l’assistente della Polizia municipale di Tortona, Rocco Tammone, docente regionale incaricato della formazione sulla sicurezza stradale, Marzia Damiani, infermiera del 118 “Misericordia” di Tortona, Carlo e Roberto, delle Associazioni Alcolisti Anonimi e Gruppi Familiari Al-Anon. Nel corso dell’incontro sono stati presentati video e documenti molto significativi sui pericoli del binomio alcol e guida che ad oggi, costituiscono la principale causa di morte per i giovani. SLe drammatiche testimonianze “dal vivo” hanno scosso la nostra attenzione, ricordandoci come, purtroppo, il nostro Paese detenga attualmente il poco invidiabile primato europeo per la media d’età più bassa per l’uso di bevande alcoliche: addirittura 11-12 anni! Sostanza naturale, ma con potenziale tossico, cancerogeno e psicoattivo, l’alcol ha sull’individuo che lo assume in dosi eccessive, effetti euforizzanti ed inibitori, che lo portano a sopravvalutare le proprie capacità e sottovalutare i rischi; a ciò si aggiungono sonnolenza, ipersensibilità alla luce, scarsa concentrazione e rallentamento dei riflessi, che sono causa della maggior parte degli incidenti stradali. Dopo averci ricordato che il limite legale di alcolemia è di 0.5 grammi litro e che al di sopra di tale soglia ci sono gli estremi per procedere a sanzioni o denunce, i relatori ci hanno invitati a responsabilizzarci e riflettere attentamente su quanto presentato, perché amare la vita e noi stessi è un dovere a cui non dobbiamo sottrarci.
Teresa Maria Baggini classe 2′ AR

.