Eleva2000
puntosistemi new
Mercoledì 23 Maggio 2018     -     Redazione via Emilia 49, Tortona (AL)            

Hsl Derthona: una settimana che vale tutto

I ragazzi di Pellegrini non riescono ad andare oltre l'1-1 sul campo dell'Ovadese Silvanese e dovranno giocarsi il campionato nello spareggio di domenica 20 maggio contro BonBonLu

Foto M.Marchetti per "Noi siamo il Derthona"

Tutto rimandato a domenica 20 maggio nel campionato di Prima categoria, girone H, dove per conoscere il nome della squadra vincitrice del torneo sarà necessario attendere l’esito dello spareggio fra Hic Sunt Leones Derthona e BonBonLu, entrambe appaiate in testa alla classifica. I bianconeri di mister Pellegrini, infatti, non sono riusciti ad andare oltre l’1-1 esterno sul campo dell’Ovadese Silvanese allenata dall’ex mister bianconero Maurizio Vennarucci. I tortonesi dopo un ottima prima ripresa sbloccata dalla rete di Russo al 20′, non sono stati in grado di concretizzare le numerose palle gol create a cavallo dei due tempi, incassando il pari di Chillè all’11’ della seconda frazione, a causa di una disattenzione difensiva. Nella parte finale della ripresa il Derthona si riversa in avanti alla ricerca del gol che potrebbe valere la vittoria del campionato, ma il portiere avversario e l’imprecisione sotto porta, negano ai bianconeri la gioia dei tre punti e del primato solitario in classifica. A fine partita si fa sentire la grande tensione del match, con un piccolo parapiglia che si accende fra le due panchine, con mister Pellegrini che non le manda a dire all’allenatore dei locali Maurizio Vennarucci; lo screzio si ricompone comunque senza particolari problemi, con le forze dell’ordine, già presenti in campo, che scortano le due squadre verso il tunnel che conduce agli spogliatoi per evitare che gli animi si “accendano” nuovamente.
Il Derthona, nonostante il pari, rimane pienamente padrone del proprio destino e si appresta a vivere una settimana fondamentale per dare un senso alla propria stagione, con la finale di Coppa Piemonte in programma giovedì 17 maggio, contro il Pianezza, da disputarsi in campo neutro presso l’impianto sportivo di Trino Vercellese. Per quanto riguarda invece lo spareggio di campionato contro la BonBonLu, la sfida si terrà domenica 20, sempre in campo neutro, ma la Federazione non ha ancora provveduto a comunicare il nome della struttura prescelta per ospitare il “big match”.
Queste le considerazioni del vice presidente bianconero, Luca Furlotti: “Ovviamente c’è delusione per il risultato finale, visto che speravamo di portare a casa tre punti che potevano già valere il campionato, ma siamo consapevoli di aver fatto tutto quello che potevamo per ottenere l’obiettivo che ci eravamo prefissati. La prestazione complessiva della squadra è stata più che discreta, con un primo tempo molto buono ed una ripresa arrembante. L’unico demerito dei ragazzi è stato quello di non aver finalizzato le numerose palle gol create, che avrebbero consentito di mettere al sicuro il risultato. Comunque non possiamo rimproverare nulla alla squadra, visto che ha dato tutto e ci tengo a sottolineare che nulla è perduto. Ora ci attendono la finale di giovedì in coppa e lo spareggio di domenica in campionato. Raccogliamo le energie sia mentali che fisiche e prepariamoci a dovere per entrambi i match.
Per quanto riguarda il Pianezza, si tratta di una squadra che non abbiamo mai incontrato, ma che sicuramente ha dei valori non indifferenti che l’hanno portata in finale; la BonBonLu è invece un avversario che conosciamo molto bene e siamo consapevoli che sarà un match difficile, tirato, come lo sono state anche le precedenti gare di campionato. Sono entrambe ottime squadre, ma i nostri ragazzi sono altrettanto preparati a livello tecnico ed atletico, per cui non temiamo nulla ed andremo a giocarci al meglio tutte le nostre chance, aspettandoci, come al solito, il grande sostegno del nostro pubblico”.

.