Eleva2000
puntosistemi new
Mercoledì 16 Gennaio 2019     -     Redazione via Emilia 49, Tortona (AL)            

Fuori strada con l’auto: morti due ragazzi, un terzo in prognosi riservata

Un quarto ferito non sarebbe in pericolo di vita. La causa sarebbe l'elevata velocità a cui viaggiavano sulla strada fra Casalnoceto e Castellar Guidobono

Un mortale incidente stradale si è verificato nella notte didomenica 6 settembre alle ore 3.20, in territorio di Castellar Guidobono, sulla strada per Casalnoceto. Dalla ricostruzione effettuata dagli agenti della Polizia stradale di Tortona, l’auto Opel “Corsa” guidata da Alex Aleo, 30 anni, residente in via Marconi ad Alluvioni Cambiò, viaggiava ad elevata velocità in direzione Tortona, quando affrontando una curva a destra, usciva di strada, finendo sullo sterrato contro un masso. A causa del fortissimo impatto, l’auto si ribaltava due volte, mentre l’ostacolo veniva scagliato ad oltre due metri di distanza. Sul posto intervenivano anche i Vigili del fuoco che dovevano tagliare le lamiere della vettura per poter liberare i corpi all’interno. A bordo si trovavano infatti anche Annalisa Cornaggia, 24 anni, via San Lazzaro, Sale, seduta a fianco del posto di guida, deceduta sul colpo; nel sedile posteriore si trovavano Riccardo Salvagnin, 21 anni, strada Ceroggia, Castelnuovo Scrivia, anche lui trovato morto e Luca Martino, 23, via Caduti per la Patria, Castelnuovo, ricoverato all’ospedale di Tortona ma non sarebbe in pericolo di vita. In gravissime condizioni è invece il guidatore Aleo, ricoverato in prognosi riservata, sempre a Tortona. Su di lui è stato anche effettuato il test alcolemico, che sarebbe risultato positivo. Le salme si trovano all’obitorio di Tortona a disposizione dell’autorità giudiziaria.

.