Eleva2000
puntosistemi new
Mercoledì 23 Maggio 2018     -     Redazione via Emilia 49, Tortona (AL)            

Due arresti per detenzione e spaccio di cocaina

Nella notte fra lunedì 12 e martedì 13 febbraio, i Carabinieri di Villalvernia, impegnati in un servizio di controllo del territorio comunale di Tortona, presso la zona industriale lungo la statale 35 per Genova, notavano un’auto Renault “Megane” con a bordo due persone. Data l’ora e la presenza ingiustificata dei due, risultati di nazionalità albanese, entrambi con numerosi precedenti di Polizia, i militari decidevano di approfondire il controllo perquisendo la vettura. Nel frattempo i due cercavano di disfarsi di un pacchetto lanciandolo in mezzo alla vegetazione. Il gesto non sfuggiva ai militari che lo recuperavano scoprendo al suo interno, quasi 9 etti di sostanza stupefacente “in pietra”, risultata poi cocaina. Inoltre, nelle loro abitazioni venivano rinvenuti una bilancia di precisione e materiale utilizzato per il confezionamento in dosi. Pertanto Oltion Mani, 33 anni, domiciliato a Tortona e Vladimir Prroj, 37, pure residente in città, venivano accompagnati in caserma ed arrestati per detenzione illecita di sostanza stupefacente finalizzata allo spaccio, successivamente condotti in carcere ad Alessandria. L’arresto degli spacciatori e l’importante sequestro di droga, la cui vendita al dettaglio avrebbe fruttato oltre 250 mila euro,  hanno consentito di infliggere un duro colpo allo spaccio nell’area del tortonese.

.