Eleva2000
puntosistemi new
Venerdì 19 Ottobre 2018     -     Redazione via Emilia 49, Tortona (AL)            

Diocesi in lutto dopo il suicidio di un seminarista

Rinviate le "Invasioni musicali" previste nel fine settimana

Nella giornata di oggi, mercoledì 3 giugno, si è appresa la notizia della morte di un seminarista tortonese di 29 anni che si è tolto la vita impiccandosi nella sua abitazione. Per questo motivo, la Diocesi, ente organizzatore, ha deciso di rinviare le “Invasioni musicali” nell’ambito del “Perosi festival”, previste nel fine settimana. Di seguito, le parole del direttore artistico del “Perosi Festival” don Paolo Padrini, diffuse via Facebook ed il comunicato del Comune di Tortona.

“Cari amici, scrivo personalmente per dire che, per rispetto umano alla Diocesi (uno degli organizzatori del Festival Perosi) che ha subito in queste ore un triste lutto, l’evento delle INVASIONI MUSICALI è stato rimandato alla fine di settembre. Siamo certi che comprenderete la scelta fatta. I musicisti sono stati già tutti avvertiti e coinvolti. Loro stessi (e la cosa ci fa molto piacere) ci stanno rivolgendo manifestazioni di vicinanza. GRAZIE a tutti.
don Paolo”

“L’Amministrazione Comunale partecipa al grave lutto che oggi ha colpito la Diocesi di Tortona. Insieme alla Fondazione Cassa Risparmio di Tortona, Pro Iulia e alla Famiglia Orionina, partner della Diocesi nel protocollo d’intesa “Tortona Città della Musica”, si è ritenuto opportuno, in segno di rispetto, sospendere e rinviare alla fine dell’estate le Invasioni Musicali e le manifestazioni previste sabato 16 e domenica 17, nell’ambito della Festa della Musica 2018″.

.