Eleva2000
puntosistemi new
Lunedì 20 Maggio 2019     -     Redazione via Emilia 49, Tortona (AL)            

Carabinieri inseguono auto rubata in strada per Pontecurone: un arresto

Romeno pregiudicato, dovrà rispondere di ricettazione, resistenza e porto arnesi da scasso. In tre fuggono nei campi

La Seat "Ibiza" rubata, ora sotto sequestro

Si è concluso con un arresto, l’inseguimento che ha coinvolto i Carabinieri della Radiomobile di Tortona, nel pomeriggio di giovedì 28 maggio: i militari intercettavano sulla strada statale per Voghera, un’auto Seat “Ibiza” di cui era stato denunciato il furto, il 30 aprile scorso, a Sesto Calende in provincia di Varese, da Letizia Merlo, 48 anni, residente a Vergiate, con a bordo quattro uomini. I malviventi, accortisi della pattuglia che li seguiva, acceleravano per fuggire, eseguendo diverse manovre pericolose e costringendo i Carabinieri all’inseguimento, concluso poi nella zona artigianale in strada per Pontecurone, dove la Seat veniva abbandonata: in tre riuscivano a dileguarsi nei campi, mentre il guidatore cercava di sfuggire alla cattura aggredendo i militari, ma veniva bloccato e arrestato. Si tratta di Petrus Spita, 27 anni, romeno, pregiudicato residente ad Alessandria; dovrà rispondere di violenza e resistenza a pubblico ufficiale, oltre a concorso in ricettazione e possesso ingiustificato di arnesi da scasso. A bordo della vettura infatti, venivano rinvenuti trance, leve e cacciaviti, sequestrati insieme al mezzo.

.