Eleva2000
puntosistemi new
Mercoledì 16 Gennaio 2019     -     Redazione via Emilia 49, Tortona (AL)            

Calcio Derthona punito oltre misura dal Fossano

La squadra di Merlo viene penalizzata dalle decisioni arbitrali ed incassa un pesante passivo nel 4-0 casalingo

Sonora sconfitta per il Calcio Derthona, superato 4-0 in casa dal Fossano, che pur meritando il “ko”, viene punito oltre misura dall’entità del passivo.

La cronaca

La squadra tortonese inizia bene e mette pressione alla retroguardia avversaria, senza però riuscire a sfondare, anche a causa di qualche decisione controversa del direttore di gara. Il Fossano passa invece al primo affondo, andando in rete con la conclusione piazzata di Alfiero al 14′. Il raddoppio si materializza poco dopo, quando uno sfortunato Gaione si vede carambolare sulla schiena il pallone calciato contro la traversa da un giocatore del Fossano. Al 38′ altra interpretazione dubbia da parte del direttore di gara, che non assegna il rigore al Calcio Derthona nonostante l’evidente tocco di mano di un difensore sul colpo di testa di Guazzo. Si va quindi al riposo sul 2-0 per gli ospiti, che ad inizio ripresa calano il tris con la gran conclusione di Alfiero, che con uno splendido destro a giro al 54′ batte l’incolpevole Torre. Poco dopo Guazzo viene espulso per doppio giallo (giusta la seconda ammonizione per simulazione, esagerata la prima) ed il Derthona è costretto a chiudere la gara in 10 uomini. Il Fossano realizza il definitivo 4-0 al 91′ con un piazzato di Romani, favorito da un errore dei tortonesi in disimpegno.

Il commento

Abbiamo giocato male contro una delle squadre più forti del girone – ha detto la società – e quindi è giusto uscire dal campo con zero punti. Gli errori arbitrali come sempre non possono essere una giustificazione, per cui dobbiamo essere bravi ad imparare dai nostri sbagli e tornare in breve tempo a giocare con l’intensità e qualità che abbiamo fatto vedere nelle scorse uscite“.

Le azioni salienti

  • 10′ Contatto sospetto nell’area del Fossano tra Echimov ed un difensore: il giocatore bianconero anticipa il diretto marcatore su cross di Barcella e viene atterrato, ma l’arbitro lascia proseguire;
  • 14′ Alfiero raccoglie palla al limite dell’area dopo una serie di rimpalli e la piazza di “piatto” destro nell’angolino lontano per il gol dell’1-0 Fossano;
  • 19′ discesa sulla destra del Fossano, cross in mezzo all’area e conclusione ravvicinata che colpisce la traversa, carambolando poi sulla schiena di Gaione ed infine in rete, per il gol del 2-0;
  • 38′ colpo di testa di Guazzo ben indirizzato in porta, con un difensore avversario che respinge nettamente il tiro con il braccio, ma anche qui l’arbitro lascia proseguire;
  • 54′ gran gol di Alfiero, che raccoglie l’assit di un compagno al limite dell’area e mette il pallone a giro sotto l’incrocio lontano;
  • 91′ errore in disimpegno della difesa tortonese, Romani viene quindi servito dentro l’area e trafigge Torre con un sinistro secco a fil di palo per il definitivo 4-0.

Il tabellino

CALCIO DERTHONA (4-4-2): Gaione (24’ Torre); Artioli (54′ Concolino), Silvestri, Giordano, Mazzocca; Barcella, Genocchio, Gugliada (27’ Guazzo), Echimov (88′ Hysa); Acerbo (82′ Gay), Rosset.

A disposizione: Adani, Orsi, Santamaria, Sylla.

Allenatore: Alberto Merlo.

Reti: 14’ Alfiero, 19’ aut. Gaione, 54′ Alfiero, 91’ Romani (F)

Espulsi: 64′ Guazzo (CD)

Ammoniti: Genocchio, Echimov, Giordano, Concolino (CD), Scotto, Galvagno (F)

Arbitro: Andrea Valentini di La Spezia

.