Eleva2000
puntosistemi new
Giovedì 20 Giugno 2019     -     Redazione via Emilia 49, Tortona (AL)            

Calcio Derthona con il sorriso batte 2-0 Borgaro Nobis

La squadra di mister Ascoli torna al successo grazie alla doppietta di Personè

Torna a sorridere il Calcio Derthona di mister Ascoli, che nel turno infrasettimanale di giovedì 29 marzo, regola con un meritato 2-0 casalingo il Borgaro Nobis. La formazione tortonese rischia poco o nulla in difesa e concretizza con cinismo le occasioni da rete create, grazie anche all’ispirato Personè, autore della doppietta che vale i tre punti. L’attaccante bianconero sblocca il punteggio al 12′ del primo tempo, con un tiro dalla lunga distanza che inganna il portiere avversario rimbalzando nell’area piccola, per poi raddoppiare al 58′ con un gran diagonale a coronare la caparbia discesa del compagno di reparto De Santis. Non cambia molto in chiave salvezza, con la quota playout distante 11 punti, con sole 5 partire rimanenti, ma comunque la vittoria contro il Borgaro dà morale alla squadra, in vista della volata finale che prenderà il via già da domenica 8 aprile.
Queste le considerazioni della dirigenza tortonese: “Siamo soddisfatti per aver finalmente capitalizzato nel modo giusto quanto costruito sul campo. Gli episodi questa volta non ci sono stati avversi ed è così potuto emergere il vero valore della nostra ‘rosa’. A livello di classifica non è cambiato praticamente nulla, ma nelle prossime domeniche continueremo a lottare per cercare di portare a casa il miglior risultato possibile in ogni gara. Nel prossimo turno ci aspetta la sfida con l’OltrepòVoghera, squadra che sulla carta è allo stesso livello del Borgaro, ma rispetto alla quale bisogna considerare la rivalità territoriale, che in questo caso è più accesa, per cui ci attenderà una vera battaglia. Al di là dei risultati del campo, continuiamo ad ottenere soddisfazioni dal nostro progetto di valorizzazione dei giovani: infatti, Tommaso Gugliada è stato impegnato in prova al Padova, squadra di Lega Pro, destando un’ottima impressione, mentre Alessandro Mutti, che come detto nelle scorse settimane, è seguito da diversi club professionistici, in questi giorni si allenerà con la prima squadra del Genoa, ennesima riprova dell’ottimo lavoro svolto sino ad ora, grazie anche ai numerosi contatti creati con società professionistiche”.

.