Eleva2000
puntosistemi new
Domenica 24 Marzo 2019     -     Redazione via Emilia 49, Tortona (AL)            

Basket: i bianconeri ingranano anche in casa

I "leoni" di coach Cavina confermano i segnali positivi già emersi nello scorso incontro in trasferta e si impongono con il punteggio di 88 - 61, dominando una gara mai in discussione

Tempo fa, coach Cavina aveva chiesto di pazientare perché per mille motivi il vero Derthona non si era ancora visto. La società lo ha ascoltato (aggiungendo anzi Losi) e ieri è stata ripagata. In un “Palaoltrepo'” gremito e in una bolgia assordante grazie alle trombette vendute all’ingresso, i “leoni” hanno dominato Scafati in una partita mai in discussione.
Gli ospiti sono arrivati qui con mille problemi da risolvere (Ghiacci infortunato sostituito da Lestini alla sua prima uscita stagionale), ma il Derthona Basket era determinato a dimostrare di poter stare in questa categoria e di essere competitiva contro chiunque visto anche l’equilibrio che regna su tutti i campi.
Partenza subito lanciata per i padroni di casa con Galloway dominante nel primo quarto e il doppio play proposto da Cavina mandano in confusione gli uomini di coach Putignano che hanno qualcosa solo da Bisconti. I bianconeri segnano con continuità (a dimostrazione che quando sono solo le percentuali al tiro, tutto il problema si risolve in fretta) e hanno impatto grazie a tutti gli effettivi. Scafati galleggia sempre intorno ai 7-8 punti di distacco ma non da mai l’impressione di poter rientrare ed è tradita dai suoi uomini migliori, Zaccariello in primis, in balia di un inspiegabile nervosismo La partita scivola via tranquilla, tutti gli uomini di Cavina vanno a segno e il punteggio corre al +27 finale. Coach Cavina visibilmente soddisfatto in conferenza stampa cerca di placare gli entusiasmi ma è chiaro che i “leoni” sono tornati. Domenica prossima, trasferta in quel di Matera.

Derthona – Scafati 88-61 (21-14, 19-18, 24-14, 24-15)

DERTHONA: Rotondo 11 (4/6), Gioria 4 (1/1, 0/1), Venuto 2 (1/1, 0/3), Simoncelli 11 (2/5, 1/1), Losi 8 (2/4 da tre), Crockett 9 (4/7, 0/1), Valenti 8 (3/8), Tavernari 15 (3/4, 3/5), Galloway 20 (4/7, 3/5)

N.E.: Carosi, Tava, Max Strotz

Coach: D. Cavina

Tiri Liberi: 17/23 – Rimbalzi: 34 (23+11), Crockett 16 – Assist: 12, Simoncelli, Tavernari 3

Scafati: Izzo 0 (0/1), Zaccariello 4 (2/4, 0/3), Lestini 5 (1/3, 1/4), Sciutto 0 (0/3 da tre), Ruggiero 8 (1/4, 2/4), Simmons 21 (8/14, 1/1), Hamilton 5 (2/4, 0/4), Matrone 4 (2/3), Bisconti 14 (4/7)

N.E.:Di Palma
Tiri Liberi: 9/14

Rimbalzi: 21 11+10 (Simmons 9) – Assist: 8 (Zaccariello 3) – Cinque Falli: Bisconti

 

.