Eleva2000
puntosistemi new
Venerdì 19 Ottobre 2018     -     Redazione via Emilia 49, Tortona (AL)            

Arresti e denunce dei Carabinieri di Tortona nel fine settimana

Comunicato stampa

Nel corso dei servizi preventivi di controllo del territorio svolti nello scorso fine settimana, i Carabinieri del comando compagnia di Tortona hanno ottenuto i seguenti risultati:
– i Carabinieri della stazione di Pontecurone hanno tratto in arresto un 38enne marocchino residente a Pontecurone per resistenza a pubblico ufficiale nei confronti dei militari che lo avevano controllato in evidente stato ubriachezza all’esterno di un esercizio pubblico;
– i Carabinieri della stazione di Viguzzolo hanno tratto in arresto un 55enne del posto, già sottoposto alla misura cautelare dell’affidamento in prova servizi sociali, in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio di sorveglianza del Tribunale di Alessandria a seguito dell’inottemperanza alle prescrizioni. L’uomo dovrà scontare undici mesi di reclusione;
– i Carabinieri della stazione di Tortona hanno deferito in stato di libertà un 55enne del posto per i ripetuti maltrattamenti in famiglia e le minacce nei confronti della coniuge convivente;
– i Carabinieri della Stazione Viguzzolo hanno deferito in stato di libertà un 35enne del posto per vilipendio alle forze armate, poiché, sanzionato dai militari perché sorpreso alla guida di un ciclomotore sprovvisto di patente e copertura assicurativa, postava sul social network “Facebook” frasi offensive confronti dell’arma dei Carabinieri;
– i Carabinieri della stazione Viguzzolo hanno deferito in stato di libertà un profugo 17enne tunisino, allontanatosi dal centro di prima accoglienza “Verde Acqua” di Mazara del Vallo (TP) nel febbraio scorso, per indebito utilizzo di carta di credito nei confronti di un cittadino francese. Il profugo aveva ordinato mediante il circuito “Paypal” prodotti alimentari per l’importo complessivo di 177 euro presso il supermercato “Carrefour” di Tortona, venendo sorpreso al momento del ritiro della merce dai militari, allertati dal denunciante.

.