Eleva2000
puntosistemi new
Mercoledì 13 Dicembre 2017     -     Redazione via Emilia 49, Tortona (AL)            

Risultati BC Castelnuovo Scrivia

Serie A2

BC Castelnuovo 54
Villafranca 63

BC Castelnuovo: Corradini, Rosso 6, Katshitshi 8, Madonna 17, Vitari, Salvadeo Fe., Algeri, Salvadeo Fr., Colli 5, Giangrasso, Ljubenovic 10, Giacomelli 8
Allen: Pozzi
Vice: D’Affuso

Avvio scoppiettante per entrambe le formazioni: Colli replica con la stessa moneta alla tripla iniziale di Zampieri, Katshitshi capitalizza un rimbalzo offensivo ma dall’altra parte Mancinelli impatta da sotto. Madonna e Zampieri, con 5 punti a testa, firmano il 10-10 prima che un 7-0 esterno cominci a sparigliare le carte (17-10) anche se Madonna da 3 prova a ricucire lo strappo trovando però, sull’altro lato, una vivacissima Vespignani a ristabilire le distanze; Rosso e Ljubenovic tengono in scia il Bcc che chiude il quarto sul -5 (18-23). Dopo la prima mini pausa l’Eco Program piazza un 8-0 che restituisce slancio alle ragazze di Pozzi, con Madonna e Ljubenovic che tengono botta alle successive iniziative delle avversarie. Dopo l’intervallo si ricomincia con un 5-0 esterno (44-35) che ricaccia lontano le giraffe e costringe il coach di casa ad un immediato time out; le padrone di casa escono dal minuto di sospensione letteralmente trasformate, specie nella propria metà campo, tanto da non concedere più canestri dal campo alle avversarie nei restanti 8′ e 30″ che mancano alla fine del quarto. In questo lasso di tempo, inoltre, l’Eco confeziona un 12-0 frutto delle iniziative di Katshitshi, Madonna, Ljubenovic e Colli ed issandosi così al +3 del 28′ (47-44); due liberi delle ospiti permettono alle veronesi di chiudere la frazione sul -1 (47-46) ma, soprattutto, hanno il potere di spezzare il ritmo del Bcc. Si riparte con un botta e risposta tra Scarsi e Madonna ma poi Ramò realizza un fortunosissimo canestro allo scadere dei 24″; è Zampieri poi a propiziare un mini allungo esterno (53-49) che risulterà alla fine quello decisivo. Dopo parecchi errori da una parte e dall’altra, frutto anche di una certa stanchezza, Giacomelli prova a ridurre le distanze dalla lunetta (51-53) ma è ancora l’ala ex Broni a colpire dall’arco (51-56) e quando, subito dopo, capitan Zanella firma il +8 con un gioco da 3 punti (51-59) il match sembra andare in archivio; non è ancora del tutto vero perché ancora Giacomelli va a segno riaccendendo un minimo di speranze che però si spengono sulle due triple del possibile, entrambe respinte dal ferro. Nel complesso Bcc non ha sfigurato contro una squadra di alta classifica pagando, nel finale, anche la stanchezza di alcune giocatrici chiave.

Under 16

BC Castelnuovo 58
Casale 33

(13-8, 24-19, 44-28)
BC Castelnuovo: Ferrari 5, De Petris, Pacenza 2, Marchesotti A. 2, Repetto 22, Bernetti 9, Quintiero 12, Pivano 3, Veronese 1, Bassi 2, Marchesotti M.
Allen: Balduzzi

Convincente vittoria per la formazione di Balduzzi che alla distanza piega, la resistenza della Novipiù Casale, in partita nei primi 20′ ma poi sempre più in difficoltà nel contrastare la superiorità delle padrone di casa.

Under 18

Biellese 66
BC Castelnuovo 82

(11-25, 27-43, 48-62)
BC Castelnuovo: Salvadeo Fr. 7, Repetto 15, Stella 2, Bernetti 2, Salvadeo Fe. 24, Balduzzi 1, Caracciolo 2, Pagella 9, Serpellini 14, Quintiero 4, Sacchi 2
Allen: Martinelli

Arriva al giro di boa del girone di andata la squadra di Martinelli e lo fa conquistando due punti importanti sul campo del Basket Femminile Biellese, punti che permettono di consolidare il secondo posto in classifica alle spalle dell’imbattuta Venaria A.

Minibasket

Organizzata dalla società Mado di Valenza si è svolta oggi, domenica 26 novembre, una giornata di minibasket al femminile. Cospicua la partecipazione delle “giraffine”, con Miriam Festinese, Alice Bassi, Rebecca Catto, Giulia Barisone, Giorgia Barisone, Gloria Rana, Matilde Angeleri, Alessia Angeleri, Eia Ahmed, Diletta Giorgi, Sara Barbieri, Rebecca Casella, Swami Gilardenghi, Giada Boveri, Camilla Tosi, Melissa Dorner, Benedetta Zini, Angelica Boveri, Siria Gilardenghi, guidate da Clara Tallone.

.